Giulio Cesare

Forside
Feltrinelli Editore, 2000 - 244 sider
Uno "stanco" Cesare, un Bruto "intellettuale", Cassio, Antonio e poi Ottaviano sono tutti coinvolti nella moderna riflessione sulla condizione umana, in un dramma che anticipa l'Amleto e preannuncia la massima stagione dell'arte shakespeariana. Tutto passa e tutto cambia; i miti sorgono e decadono per essere sostituiti da altri che a loro volta crolleranno; la realtà è inafferrabile e sfuggente, osservabile da mille interpretazioni. Testo originale a fronte.
 

Hva folk mener - Skriv en omtale

Vi har ikke funnet noen omtaler på noen av de vanlige stedene.

Utvalgte sider

Innhold

Del 1
7
Del 2
14
Del 3
15
Del 4
17
Del 5
18
Del 6
215
Del 7
219
Del 8
223
Del 10
230
Del 11
235
Del 12
237
Del 13
238
Del 14
239
Del 15
240
Del 16
241
Del 17
242

Del 9
225

Andre utgaver - Vis alle

Vanlige uttrykk og setninger

Bibliografisk informasjon